TdR23: tre vittorie ed una sconfitta per la Calabria

E’ iniziata bene l’avventura delle Rappresentative calabresi alla 59^ edizione del Torneo delle Regioni di Calcio a 5 Veneto 2023. Una sconfitta e tre vittorie nella prima giornata di gare dove l’avversario di turno è stato il Molise. Come consuetudine al mattino in campo Under 15 ed Under 17 presso il Palasport “Ferrari” di Pescantina mentre Femminile ed Under 19 di scena presso il Palasport “Le Muse” di Bovolone. La sconfitta della Under 15 di Mister Maccarone lascia l’amaro in bocca per come è arrivata: un primo tempo dominato, un calo di concentrazione fatale nella ripresa e vittoria per un Molise che ai punti ha meritato. Tutt’altra storia nei restanti tre incontri: l’Under 17 di Mister Alfarano domina in lungo e largo, giocando un bel futsal non lasciando scampo agli avversari. Benissimo la Femminile di Mister Mardente, sempre in controllo del gioco, con la grinta e la determinazione che caratterizzano il proprio condottiero, mettendo in mostra delle individualità davvero importanti all’interno di un gruppo coeso e ben allestito. L’Under 19 di Mister Mendicino non dà tregua agli avversari, giocando una gara eccellente dimostrando ancora una volta tutta la qualità del Calcio a 5 calabrese. Un risultato rotondo, maturato al termine di una gara senza storia in cui capitan Iaria, tre reti per lui, e Costantino, poker per il 10, han dimostrato a tutti le proprie qualità eccellenti. Domani si torna in campo contro la Toscana con il medesimo palinsesto di sempre: la mattina Under 15 ed Under 17 al Palasport di Mozzecane, Femminile ed Under 19 al “Palaferroli” di San Bonifacio.

I tabellini e le cronache delle gare

U15 CALABRIA – U15 MOLISE 4-7 (2-1)

Calabria: Piraino, Garzaniti, Liotti, Santaguida, Macrì, Elia, Grande, Luverà (c), Pardea, Rachetta, Nesci, Sergio. All.: Sig. Maccarrone

Molise: Scarpitti, Cardone, Guerrizio, Doria, Giuditta, Foligno, Marsella, Zappone (c), Alvarez, El Hamzaoui, Traino, Cesare. All.: Sig. Marsella

Arbitro: Sig. De Marchi (Sez. Schio) Crono: Sig. Labombarda (Sez. Este)

Marcatori: Macrì (C) al 2’pt, Traino (M) al 8’pt al 9’st e 13’st, Grande al 13’pt, El Hamzaoui (M) al 6’st, Doria (M) 12’st, Marsella al 11’st e al 15’st, Rachetta (c) al 11’st, Garzaniti al 12’st

Ammoniti: Macrì (C)

La squadra allenata da Mister Maccarone parte forte a va subito in rete con Macrì tenendo bene alla reazione del Molise. Il portiere molisano tiene in partita i suoi ed il pareggio arriva all’8’ con Traino abile a battere l’incolpevole Piraino al termine di un’azione personale. A pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco è Grande a portare di nuovo in vantaggio la Calabria e su questo risultato si va negli spogliatoi. Nella ripresa è ancora la Calabria a tenere il pallino del gioco andando vicinissima alla segnatura in ben due circostanze, ma in entrambi i casi è il palo a negare la gioia del gol a Pardea prima ed a Macrì dopo nel giro di un minuto. Accade così che il Molise trova il pari con El Hamzaoui che è abile a rimettere in rete la ribattuta di Piraino. Da qui in avanti il Molise preme sull’acceleratore e complice un calo di concentrazione dei nostri trova un uno-due micidiale con Traino e Marsella per il 4-2 molisano. Doria realizza la quinta rete per i ragazzi di Mister Marsella ma Rachetta e Garzaniti riportano la Calabria in gara. E’ ancora Traino a spingere indietro la Calabria ed infine ancora Marsella chiude i giochi.

U17 CALABRIA – U17 MOLISE 10-5 (5-4)

Calabria: Lumicisi, Dentini, Reda, Nardini, Letizia, Spagnolo, Squillaci, Esposito, Verardi (c), Sposato, Spanò, Saraceno. All.: Sig. Alfarano

Molise: Greco, Di Lillo, Sangare, Pizzuto, Galuppo, Simone, Migliorini, Persichillo (c), Tricarico, Alvarez, Micozzi, Zeolla. All.: Sig. Spina.

Arbitri: Sig.ri Labombarda (Sez. Este) e Agnolon (Sez. Padova) Crono: Sig. De Marchi (Sez. Schio)

Marcatori: Alvarez (M) al 4’pt e al 20’pt, Reda (C) al 11’pt e al 14’st, Sposato (C) al 13’pt al 14’pt e al 15’st, Nardini (C) al 14’pt, Verardi (C) al 16’pt, Migliorini (M) al 15’pt, Galuppo (M) al 18’ pt, Squillaci (C) al 2’st e al 9’st, Tricarico (M) al 13’st, Dentini (C) al 16’st

Ammoniti: Sposato (C),

Gara dai ritmi alti sin dalle prime battute. Il Molise trova il vantaggio con Alvarez ma la reazione dei ragazzi di Alfarano c’è e si vede. Le azioni arrivano una dopo l’altra ed all’11’ è Reda a trovare il pari sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Da qui in avanti è un monologo calabrese con i ragazzi che trovano la via del gol quattro volte nel giro di due minuti con Sposato, Nardini, ancora Sposato e Verardi. Il Molise non ci sta e con l’orgoglio si riporta su: Migliorini, Galuppo ed Alvarez realizzano le reti per il 5-4 con cui si chiude la prima frazione di gioco. Nella ripresa la Calabria riprende a giocare e subito Squillaci con un gran tiro batte il portiere avversario. Al 9’ ancora Squillaci realizza con una potente e precisa conclusione dalla distanza per il 7-4. Tricarico tiene in partita il Molise approfittando di una distrazione dei difensori calabresi, ma la Calabria non ci sta e con Reda, Sposato e Dentini chiude i giochi definitivamente dando il via alla festa.

FEMMINILE CALABRIA – FEMMINILE MOLISE 5-2 (3-1)

Calabria: Dragan, De Cesare, Fiorentino, Dardano, Bianco (C), Andreacchio, Folino, Gigliotti, Porpiglia, Talarico, Noto, De Buono. All.: Sig. Mardente

Molise: Pontarelli, Maiorino, Campanelli, Racano, Valente, Favilla, Miglietta, Mainella, Pirro, Busico, Cristofano, Caserio (C). All.: SIg. Pietrunti

Arbitri: Sig.ri Baruffi (Sez. Treviso) e Baccaglini (Sez. Rovigo) Crono: Sig. Calzavara (Sez. Padova)

Marcatrici: Dragan al 9’ (C), Valente (M) al 12’pt, Folino (C) al 16’pt al 18’st e al 19’st, Porpiglia (C) (r) al 19’pt, Mainella (M) al 17’st

Splendida prestazione delle ragazze di Mardente, tutta grinta e determinazione, che si aggiudicano con merito una gara bella e combattuta. Dopo una prima fase in cui il pallino del gioco è tenuto in mano dalle ragazze Calabresi senza però trovare la via del gol, è Dragan a cambiare gli equilibri con un fendente dalla sua porta che trova impreparata l’omologa molisana. Il vantaggio esalta le ragazze che continuano a macinare gioco, ma su una ripartenza è il Molise a trovare il pari con Valente. Capitan Bianco e compagne non ci stanno e reagiscono immediatamente e con Folino trovano il nuovo vantaggio. Ad un minuto dal termine del primo tempo, è Porpiglia a portare a tre lo score calabrese realizzando un calcio di rigore. Nella ripresa il Molise cerca di reagire andando alla ricerca del gol, ma la grinta delle ragazze calabresi rimane la stessa riuscendo a chiudere tutti gli spazi. Mainella trova la via del gol ed accorcia le distanza a favore del Molise, ma è Folino a ristabilire il vantaggio. E’ sempre Folino a chiudere definitivamente la gara con uno splendido colpo di testa ad anticipare l’estremo difensore molisano. Termina così 5-2 per le ragazze di Mardente con una esplosione di gioia irrefrenabile da parte di tutti.

U19 CALABRIA – U19 MOLISE 9-2 (5-1)

Calabria: Fanile, Piro, Celi, Panetta, Scigliano, Iaria, Anello, Savio, Praticò, Costantino, Pellegrino, Valia. All.: Sig. Mendicino

Molise: Pettorossi, Galuppo, Icurti, Gentile, Moffa, Olivieri, Eliseo, Di Vincenzo, Pazienza, Adovasio, Di Palo, Franco. All.: Sig. Marsella

Arbitri: Sig.ri Sig. Calzavara (Sez. Padova) Baruffi (Sez. Treviso) Crono: Baccaglini (Sez. Rovigo)

Marcatori: Savio (C) al 1’pt, Pazienza (M) al 7’pt, Costantino (C) al 8’pt al 16’pt al 19’pt e al 4’st, Iaria (C) al 10’pt al 2’st (r) e al 5’st, Pellegrino (C) al 8’st, Moffa (M) al 13’st,

Ammoniti: Moffa (M), Piro (C),

Parte forte la formazione di Mister Mendicino ed immediatamente Savio sblocca il risultato con un fendente dal limite al termine di uno schema ottimamente riuscito. Dopo un minuto Costantino centra la traversa con la palla che sbatte sulla linea e la difesa molisana che riesce a liberare. Il Molise reagisce ma Pazienza fa bene tutto sbagliando però il tiro da posizione defilata. Gara dai ritmi alti con continue azioni da una parte e dall’altra: su una bella giocata il Molise pareggia con il capitano Pazienza abile a concludere un’ottima trama di gioco. Capitan Iaria e compagni reagiscono immediatamente e Costantino con un piatto sinistro batte l’incolpevole Di Palo. Sempre Costantino un minuto dopo ha una buona occasione ma Di Palo compie un miracolo mettendo in angolo: schema perfetto e Iaria trova il sette incrociando splendidamente. E’ la Calabria a fare la gara ed il Molise a ripartire forte: Costantino è una furia e gli avversari devono usare spesso interventi duri per fermarlo. Nulla possono però quando il dieci prende palla sulla destra, si accentra e lascia partire un bolide di sinistro che termina la sua corsa sotto l’incrocio provocando l’applauso spontaneo di tutti i presenti. Altra ovazione quando prende palla, semina due avversari e di punta prende controtempo l’estremo difensore molisano in uscita realizzando il 5-1 per i suoi, terza rete personale. Il tempo per  Panetta di mancare clamorosamente lo specchio della porta sguarnita da posizione favorevole e la prima frazione di gioco si chiude con la Calabria avanti 5-1. Nella ripresa il motivo della gara non cambia: la Calabria attacca e su un’altra azione personale, Costantino viene atterrato in area da  Moffa e per l’arbitro è rigore: Iaria non sbaglia e si va sul 6-1.  Due minuti dopo, al 4’, splendida ripartenza con Costantino che triangola con Iaria e deposita in rete per il poker personale. Pochi secondi dopo altra ripartenza con Pellegrino che mette Iaria da solo davanti la porta ed il capitano non sbaglia. Ancora Calabria, padrona del campo, ed ancora una splendida azione finalizzata da Pellegrino per il 9-1. Il Molise lotta comunque con l’orgoglio e Moffa al 13’ trova la rete con la classica puntata che prende in controtempo Fanile all’angolo basso. Panetta colpisce la traversa a portiere battuto con la palla che sbatte sulla linea ed è l’ultima azione degna di nota. La gara fila liscia in completo controllo della Calabria terminando con un 9-2 finale che la dice lunga sulla qualità del gruppo e del lavoro di Mister Mendicino e del suo staff.

COMUNICATI DILETTANTI

29
Set
2023

Comunicato Ufficiale n. 37 del 29 Settembre 2023 (Guida pratica gestione Lavoratore sportivo)

scarica comunicato
29
Set
2023

Comunicato Ufficiale n. 36 del 29 Settembre 2023 (Calendario Campionato Calcio a 5 - Serie C2)

scarica comunicato

COMUNICATI ATTIVITA' GIOVANILE

29
Set
2023

Comunicato Ufficiale n. 19 del 29 Settembre 2023 (Guida pratica gestione Lavoratore sportivo)

scarica comunicato
28
Set
2023

Comunicato Ufficiale n. 18 del 28 Settembre 2022 (Segreteria ed Allegati SGS)

scarica comunicato

COMUNICATI ATTIVITA' RICREATIVA AMATORIALE

27
Set
2023

Comunicato Ufficiale n. 4 del 27 Settembre 2023 (Coppa Calabria Amatori Segreteria)

scarica comunicato
22
Set
2023

Comunicato Ufficiale n. 3 del 22 Settembre 2023 (Coppa Calabria Torneo Amatori calcio a 11)

scarica comunicato