Palmese nel femminile e Nausicaa nel maschile mettono in bacheca la Coppa Italia C5

Una storica decima edizione della Final Four di Coppa Italia Calcio a 5 si conclude con i successi di Palmese nel Femminile e Nausicaa nel maschile, al termine della ormai consueta due giorni che il C.R. Calabria dedica alla manifestazione che mette in palio il primo trofeo stagionale del futsal regionale. La squadra pianigiana trionfa nel femminile battendo 4-2 il Casali del Manco Futsal, mentre nel maschile è la compagine ospitante alzare al cielo il trofeo regolando La Sportiva Cariatese per 4-0, facendo valere il fattore campo, ma soprattutto bissando il successo di due stagioni orsono. 
Partenza sprint per la finale femminile con la Palmese a comandare le operazioni di gioco ed a sbloccare il parziale grazie a Dominici dopo poco più di tre minuti. Nemmeno il tempo di festeggiare e l’esperta Mirafiore pareggia i conti con una precisa conclusione dalla distanza che sorprende Martino. La Palmese, però, non si scompone, continua a presidiare l’area avversaria e torna in vantaggio al quindicesimo, nuovamente con Dominici che incrocia la conclusione sul palo lontano dove Sirangelo non può far nulla. Con il parziale di 1-2 a favore delle neroverdi si chiude la prima frazione. Secondo tempo che si apre sotto il segno del Casali del Manco che, dopo un giro di lancette, trova il pari immediato grazie a Le Piane. Come successo per larghi tratti del primo tempo, però, la compagine pianigiana si affida all’estro di Dominici che trova ancora la vita del gol mettendo a referto la sua personale tripletta e riportando avanti la sua squadra per la terza volta nell’arco della gara. Palmese che allunga nel parziale a metà frazione con Spanò ottimamente servita da una ispirata Dominici. Da qui alla fine non si registrano grandi occasioni che possano modificare il risultato finale ed al triplice fischio della coppia arbitrale tutta in rosa è la Palmese ad alzare al cielo il trofeo conquistando la prima Coppa Italia di categoria della propria storia sportiva. 
La finale maschile prende il via con una fase sostanziale di equilibrio nei primissimi minuti in cui le due contendenti si studiano. Al sesto di gioco, però, ripartenza rapida di Francesco Parafati, palla in banda per Bertirossi che la mette al centro dove Ranieri deve soltanto appoggiarla in rete. Vantaggio Nausicaa in un Palasport che è una vera e propria bolgia rossoblu. Nel finale di tempo La Sportiva Cariatese avrebbe l’opportunità di riequilibrare l’incontro, ma Morello a 2’34’’ e Molè ad 1’54’’ dalla sirena sprecano i due tiri liberi concessi dalla coppia arbitrale. Nella ripresa è il Nausicaa a partire forte legittimando il vantaggio quando, dopo poco più di un minuto, Francesco Parafati ribadisce la palla in rete dopo un tiro a colpo sicuro di Ranieri salvato miracolosamente sulla linea di porta. La partita si apre con continui capovolgimenti di fronte, ma è la squadra andreolese a comandare trovando anche la terza rete con Voci dopo alcune occasioni non finalizzate per imprecisione. La Sportiva Cariatese, a questo punto, gioca la carta del portiere di movimento, ma non succede granché fino alla conclusione, se non la quarta rete messa a segno da Ranieri e la Nausicaa può festeggiare la vittoria della Coppa Italia davanti ai propri tifosi ed a tutta la comunità di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio accorsa in massa per sostenere i propri beniamini. 

I tabellini 

FINALE FEMMINILE
CASALI DEL MANCO FUTSAL-PALMESE 2-4 (pt 1-2)
CASALI DEL MANCO FUTSAL: K. Sirangelo, Malito, R. Sirangelo, Baldino, Liguori, Mollame, De Rose, De Marco, Fragola, Mirafiore, Le Piane, De Buono. All. Sig.ra Pugliese
PALMESE: Martino, Cambareri, Spanò, Livio, Macrì, Triulcio, Dominici, Romola, Ciano, Alessi, Gerace. All. Sig. Zema
ARBITRI: Sig.ra Lorena Alessandrini (sez. Catanzaro) - Sig.ra Laura Martire (sez. Cosenza) 
TERZO UFFICIALE DI GARA: Sig.ra Giovanna Zubba (sez. Lamezia Terme)
CRONO: Sig.ra Manuela Spinelli (sez. Soverato)
MARCATRICI: pt 3’39’’, 15’01’’ Dominici (P), 5’32’’ Mirafiore (CM); st 1’03’’ Le Piane (CM), 5’09’’ Dominici (P), 10’25’’ Spanò (P)
AMMONITE: Le Piane (CM)

FINALE MASCHILE
NAUSICAA- LA SPORTIVA CARIATESE 4-0 (pt 1-0)

NAUSICAA: Herlin, Caliò, Santise, Politi, R. Parafati, Galeota, Ranieri, Moio, Bertirossi, Voci, F. Parafati, Gullì. All. Sig. De Marchi
LA SPORTIVA CARIATESE: Visciglia, Calarota, Morello, Calabretta, Milito, Certosino, Amodeo, Librandi, Molè, Martino, Scalise. All. Sig. Oliverio
ARBITRI: Sig. Francesco Saverio Lupinacci (sez. Cosenza) - Sig. Luca Gatto (sez. Lamezia Terme) 
TERZO UFFICIALE DI GARA: Sig.ra Manuela Spinelli (sez. Soverato)
CRONO: Sig.ra Giovanna Zubba (sez. Lamezia Terme)
MARCATORI: pt 6’06’’ Ranieri (N); st 1’23’’ F. Parafati (N), 6’34’’ Voci (N), 19’44’’ Ranieri (N)
AMMONITI: Amodeo (LSC), Visciglia (LSC), Calabretta (LSC)

COMUNICATI DILETTANTI

07
Giu
2024

Comunicato Ufficiale n. 178 del 7 Giugno 2024 (Delibere Corte Sportiva di Appello Territoriale)

scarica comunicato
07
Giu
2024

Comunicato Ufficiale n. 177 del 7 Giugno 2024 (Cambio denominazione sede e fusioni)

scarica comunicato

COMUNICATI ATTIVITA' GIOVANILE

13
Giu
2024

Comunicato Ufficiale n. 98 del 13 Giugno 2024 (Segreteria ed allegati vari)

scarica comunicato

COMUNICATI ATTIVITA' RICREATIVA AMATORIALE

14
Giu
2024

Comunicato Ufficiale n. 18 del 14 Giugno 2024 (Fase Finale Torneo Amatori)

scarica comunicato
23
Mag
2024

Comunicato Ufficiale n. 17 del 23 Maggio 2024 (Coppa Calabria Amatori)

scarica comunicato